Energy Enhancer

"Ho usato i cerotti Energy Enhance di LifeWave regolarmente durante la stagione della Coppa del mondo 2009-2010 e durante le due settimane di competizione a Vancouver, in occasione dei Giochi olimpici. I cerotti LifeWave mi hanno fatto sentire meglio, i miei livelli di energia erano alti e ho provato un'aumentata sensazione di consapevolezza. Consiglio LifeWave a tutti gli atleti che cercano quel qualcosa in più nella loro attività sportiva".
Steven D. Langton
Squadra olimpica di bob USA '10
Lake Placid, New York

Golfista professionista PGA Senior
L'aumento dell'estensione dei miei movimenti ha dell'incredibile
 Mike Beaver
Chicago Bears - Femi Ayanbadejo

Salve. Mi chiamo Obafemi Ayanbadejo. Ho avuto il piacere di avere Greg Smith come allenatore che ha fatto conoscere LifeWave a me e a mio fratello Brendon.
Per coloro che non mi conoscono, mi sono diplomato alla scuola superiore Santa Cuz High nel 1992. Ho anche frequentato Cabrillo College per tre semestri e ricevuto una borsa di studio per la San Diego State University dove mi sono distinto nel football americano. Ho una laurea in psicologia. Ho trascorso gli ultimi undici anni nella NFL ed ho giocato con i Minnesota Vikings, i Baltimore Ravens, i Miami Dolphins, gli Arizona Cardinals e i Chicago Bears. Mentre giocavo a Baltimora, per tre anni sono stato membro della squadra 2000 Super Championship. Lo considero il mio secondo massimo risultato di squadra. Il mio massimo risultato di squadra è stato lo SCCL Basketball Championship Team di cui sono stato membro nel 1991!!!!
Come alcuni di voi sapranno, non ho superato la prova antidoping della NFL a gennaio mentre giocavo per gli Arizona Cardinals. Questo fatto mi ha praticamente impedito di giocare quest'anno, tuttavia intendo ritornare con forza nel 2008 e voglio che tutti sappiano che non ho mai violato l'integrità di una competizione onesta. Avevo assunto un supplemento per tre settimane che conteneva una sostanza messa al bando. La sostanza vietata è stata messa apposta nella bottiglia dalla società che produce il supplemento. Inoltre, è stata deliberatamente omessa dall'elenco degli ingredienti del supplemento. Al momento, sono in causa contro la società ALRI Supplementation con sede nel Colorado. Prima di questo incidente, non avevo mai avuto problemi a superare una prova antidoping a qualsiasi livello. Questi sono i fatti. La rivista USA Today ha pubblicato di recente informazioni da un laboratorio indipendente che ha trovato che il 25% di oltre 60 supplementi sottoposti a verifica conteneva sostanze vietate. Si è scoperto che queste sostanze erano steroidi anabolici che contengono anche efedrina.
Molti atleti delle scuole superiori e molti adulti fanno uso di supplementi in allenamento. Alcune di queste persone sono pertanto esposte a questi farmaci che possono causare danni a lungo termine. È lecito affermare che ci sono ragazzi e adulti nella vostra comunità che fanno uso di steroidi, HGH o altre sostanze illegali. Vorrei aiutare tutti a trovare un'alternativa al sottoporre, consapevolmente o meno, il proprio organismo a qualcosa che, in ultima analisi, provocherà più danni che effetti positivi. Fin da quando non ho superato la mia prova antidoping non faccio più uso di supplementi ed utilizzo esclusivamente i prodotti LifeWave di David Schmidt. Anche il riposo ed una dieta a base di alimenti biologici aiutano ad incrementare gli effetti.
___________________________________________________________________________

Di recente, abbiamo acquistato un attrezzo ginnico ottimo - una barra per sollevamenti da installare sui montanti di una porta. Si è trattato di un'esperienza particolarmente umiliante per me. Mi ero dimenticato completamente quanto sono difficili questi esercizi. Con le braccia stese fino alle impugnature esterne non sono stato in grado di farne nemmeno uno! Per cui ho ravvicinato le mani affinchè le braccia lavorassero ad angolo retto davanti a me, in posizione parallela l'una all'altra. Così sono riuscito a farne 2. Nel corso delle due settimane successive i muscoli si sono rinforzati per cui, l'ultimo venerdì, sono riuscito a farne 7. Mi sono preso da sabato a giovedì di riposo per lasciare che i muscoli si riprendessero.

Ieri, lunedì, ho deciso di fare un esperimento. Mi sono messo temporaneamente i cerotti Energy sulle caviglie (rene 3 - il mio punto migliore) e sono andato alla barra per fare esercizi. Stamattina sono stato in grado di farne 11 e 9 questo pomeriggio. Si tratta di un balzo notevole da una sessione all'altra.
Felicia sta lottando per farne anche solo uno. Riesce a sollevarsi in parte, ma non del tutto, ma non riesce ancora a sollevare il corpo da terra. Oggi ha provato i cerotti sulle ginocchia (stomaco 36 - il suo punto migliore) ed è riuscita a tirarsi su molto meglio di venerdì.
I cerotti funzionano davvero! Restate in linea, vi riscriverò quando iniziamo i nuovi cerotti SP6.
Dimenticavo. Determiniamo le posizioni migliori per i cerotti con una forma speciale di prove muscolari, correlate, ma non uguali alla chinesiologia applicata.
Cordiali saluti.
Lew B., Arroyo Grande, CA
______________________________________________________________

Sono uno studente di osteopatia del quarto anno presso il Canadian College of Osteopathy, succursale di Vancouver BC. Oakville, che si trova vicino a Hamilton, è la sede di un'altra facoltà di osteopatia, la Sutherland Academy.
Quest'anno, in autunno, avrò 60 anni e sono soggetto a quello che considero una disfunzione cognitiva legata all'età. I cerotti energetici LifeWave mi hanno salvato la vita.
I primi due anni di università sono stati contraddistinti da problemi di memoria molto seri. Nell'autunno del 2005, ho iniziato ad utilizzare i cerotti energetici LifeWave per aumentare i livelli di energia e sono stato molto contento dei risultati a livello della funzionalità cognitiva che era tornata normale e ben funzionante.
Ritengo di dovere ai cerotti energetici LifeWave l'essere riuscito a completare il terzo anno di studi ed il difficile esame di ammissione al quarto anno di osteopatia.
Distinti saluti,
Misha Noonan

Vi presentiamo Charles Paden: allenatore personale
Sono un poliziotto della città di New York ormai in pensione. Negli ultimi 7 anni ho lavorato come allenatore personale e istruttore di spinning. (Lo spinning è una classe in gruppo su cyclette stazionaria con musica e simula una competizione agonistica all'aperto).
Prima di tutto vorrei dire che ero piuttosto scettico nei confronti dei cerotti LifeWave Energy Enhancer. Ho visto molti prodotti affermare di poter migliorare la resistenza, la salute ed il benessere generale. Onestamente, la maggior parte delle bevande e delle pillole che ho utilizzato in passato non hanno funzionato per me nè per chiunque conoscessi. Le informazioni sulla nanotecnologia hanno attirato la mia attenzione inizialmente.
Il mio sponsor mi ha inviato una settimana di cerotti e li ho provati subito. Ho iniziato con una prova di forza, flessioni fino ad affaticarmi senza i cerotti. Ne ho completati 30 ed avendo superato i 40 e con due interventi alle spalle non è poi così male. Ho collocato il cerotto bianco all'interno della spalla destra ed il cerotto marrone all'interno della spalla sinistra. Dopo 8 minuti ho iniziato la seconda serie di flessioni. Con mio stupore, sono riuscito a farne 45. Ho fatto la stessa prova con mia moglie che è stata in grado di farne 6 senza i cerotti e 12 con il cerotti.
Sono istruttore di spinning presso i club Elite Health and Fitness di New York. Insegno un corso di spinning cardiovascolare molto intenso. Di solito, dopo aver condotto una difficile classe di Endurance (resistenza) o una classe Race Day (giorno di gara), sento l'acido lattico accumularsi. I maratoneti definiscono questa condizione "sbattere contro il muro". I cerotti energetici LifeWave hanno aumentato la mia resistenza e non avverto più un'esaurimento del glicogeno. E non sento più l'accumulo di acido lattico che provoca affaticamento muscolare.
Non insegnerò mai più un corso di spinning senza i cerotti energetici LifeWave a meno che non mi trovi a lavorare nella sala di recupero con una frequenza cardiaca del 50-65%.
Charles Paden, New York City

Una testimonianza breve
Ciao Rich!
Ho fatto un'esperimento con flessioni e wrist curl con e senza i cerotti. Ho notato un aumento del rendimento del 50%. Ne ho applicati alcuni a mia madre prima che andasse al lavoro oggi. Li ho addosso da circa un'ora. Sento decisamente un'energia costante. È strano come siamo abituati a stimoli energetici temporanei come i carboidrati, lo zucchero o la caffeina. Anche se avevo letto che non mi sarei sentita diversa, questo condizionamento pregresso ha fatto sì che mi aspettassi un "picco di energia" simile a quello che si ottiene con gli stimolanti. È quasi strano che non mi senta diversa sia che li abbia addosso o meno, eppure riesco a rendere meglio. Un'altra differenza che ho notato è che, diversamente che da uno stimolante, l'energia dai cerotti non sembra venire da nessun luogo particolare. Forse sembrerà strano, ma ho la sensazione che l'energia ora ci sia e basta. È semplicemente lì. Quasi dal nulla. Uno stimolante spesso mi fa sentire come se l'energia provenisse da un punto particolare del mio corpo, e non è mai la stessa parte del corpo dove avverto questo. È fortissimo!
Courtney

Una testimonianza breve II
Ciao Rich!
Ho appena visto il video qui sotto oltre al video "Brilliant Compensation" (remunerazione brillante). È forse banale dire che mi sento veramente fortunata ad imparare queste cose alla mia età? (20) E di avere opportunità con la LifeWave; sono onestamente stupita.
Avere l'opportunità di essere indipendente dal punto di vista finanziario e sentirmi realizzata grazie a ciò che sto facendo senza sforzo può lasciare intimiditi. E infatti sono un po' intimidita dal controllo che mi rendo conto di avere. Tuttavia, sono molto eccitata da questo, sia come percorso personale sia dal punto di vista finanziario. In un certo modo, trovo rassicurante sapere che il successo dipende da me. Sarò in grado di affrontare le mie insicurezze e superare ciò che mi frena. Onestamente, non credo altre opportunità commerciali o "lavoro" o "carriera" potrebbero darmi tutto ciò. Tante persone non si sentono migliorate o persino influenzate da quello che fanno per guadagnarsi la vita tutti i giorni. Mentre io posso essere pagata per diventare una persona migliore! C'è forse qualcosa di meglio! Credo proprio di no!
Courtney
______________________________________________________________________________

"Dopo 27 anni durante i quali ho fumato un pacchetto e mezzo di sigarette al giorno sono riuscita a smettere. Non avrei mai pensato di potercela fare e ritengo che l'equilibrio raggiunto grazie ai cerotti LifeWave abbia reso possibile questo risultato. Adesso faccio ginnastica 3 volte la settimana per 2 ore quando porto a passeggio i miei quattro cuccioli. Questi ultimi 15 anni non ero mai riuscita a fare esercizio fisico…. Ora che riesco a godermi giornate più lunghe grazie all'energia in più che mi danno i cerotti, riesco a leggere e lavorare al computer o a godermi semplicemente le stupende esperienze che la vita ci offre qui nel Colorado. Mi sento come fossi rinata!"
Tami Zekman

Niente fatica
Da quando ho iniziato ad usare i cerotti LifeWave NON RIESCO più ad affaticarmi durante le sessioni di yoga o di spinning. Mi sento come se potessi andare sempre avanti. Ora riesco a mantenere molto più a lungo delle posizioni che in passato mi facevano tremare le braccia o le gambe dopo un minuto circa. Ho anche notato che riesco a respirare più facilmente e mi sembra che sia un respiro più efficiente. All'inizio pensavo che avrei provato fatica il giorno successivo, dopo una classe yoga intensa. Adesso capisco che la fatica e il dolore non fanno più parte della mia routine. Penso che utilizzerò questi cerotti per molto tempo a venire. Sono fantastici!
In Health and Light,
Justin Picken, Istruttore Yoga

Courtney Zablocki si incerotta per il 2006!
Mi chiamo Courtney Zablocki e sono un membro della squadra nazionale USA di slittino e membro della squadra olimpica del 2002.
Il mio fisioterapista mi ha fatto conoscere i cerotti alcune settimane fa e, sebbene fossi scettica, li ho provati.
Per darvi una cronologia veloce della mia carriera, partecipo a competizioni da 13 anni ed ho subito diversi infortuni fra i quali un disco vertebrale sporgente che mi da fastidio da quattro anni. Quando ho usato i cerotti, non ho avvertito veramente nessuna differenza, ma dopo il quarto giorno, quando non li ho usati, ho notato una differenza enorme. Non riuscivo a credere alla differenza che avvertivo nel corpo grazie al miglioramento dell'energia. Sono rimasta talmente sorpresa che ho pensato si trattasse di una coincidenza che mi fossi sentita così bene. Per cui ho provato i cerotti per altri tre giorni e ha capito che i cerotti mi davano una spinta in più!
Ora, mentre ho indosso i cerotti, posso fare estensioni con la schiena e assumere posizioni yoga che non ero mai riuscita a fare fino ad ora!
Continuerò ad usare i cerotti e so che mi aiuteranno a farcela per i giochi olimpici in Italia nel 2006. Ora sono una vera convertita e distributrice.
Courtney Zablocki

All'accademia di calcio
LifeWave Energy Enhancer apporta benefici ai calciatori. I ragazzi ed i loro genitori mi chiedono spesso se conosco prodotti che aiutano con il rendimento ed aumentano i livelli di energia in generale. Come sappiamo tutti, esistono migliaia di prodotti in commercio che fanno affermazioni simili, tuttavia come facciamo ad essere sicuri che tali affermazioni sono giustificate? Un amico fidato e collega mi ha recentemente fatto conoscere i cerotti energetici LifeWave dato il mio orario pazzo e il tempo dedicato alle attività sportive con i ragazzi. Con oltre mille ragazzi che partecipano ai miei vari programmi di allenamento calcistico durante l'anno, ho pensato che li avrei provati per via dell'orario impegnativo che seguo negli allenamenti. Essendo scettico di natura, dato che sento sempre parlare di questo tipo di cose, ho fatto le dovute ricerche e verifiche per scoprire se LifeWave fosse un prodotto veramente efficace nel migliorare la forza e la resistenza. Assolutamente nulla entra nel mio corpo ed è del tutto naturale. Ritengo che consentirà agli atleti di allenarsi meglio ed aiuterà le persone che non esercitano attività sportiva a sentirsi più energici, resistenti e performanti nelle attività di tutti i giorni. Posso dire onestamente che ho avvertito una differenza notevole alla fine del giorno relativamente al mio livello di energia complessivo. Mi sentivo anche bene con me stesso in quanto non avevo assunto sostanze chimiche che potrebbero causare problemi alla lunga. Stavo usando qualcosa di completamente naturale che mi consente di rendere meglio durante il giorno.
Ragazzi e ragazze, uomini o donne, atleti o genitori, dai 12 anni in su possono usarlo dato che è veramente sicuro ed efficace. Ancora un volta, non c'è nulla che penetra nel corpo ed è completamente naturale.
Patrick Mulcahy
In The Net Soccer Academy, Merrimack, New Hampshire

Nota dell'editore: Patrick ha giocato a calcio a livello professionista e lavora in tutto il paese e internazionalmente con le squadre di sviluppo olimpico per gli USA.

I cerotti LifeWave centrano il segno!
La prima volta che ho utilizzato i cerotti energetici LifeWave ero in palestra. Un amico mi ha raccontato dei cerotti e me ne ha dato uno da provare, per cui l'ho fatto giorno successivo. Ho sentito la resistenza aumentare notevolmente durante la mia serie di esercizi e per il resto della giornata, ma la sorpresa veramente grande è che quando mi sono svegliato il mattino dopo alle 6 ero pronto a rimettermi al lavoro! Ero stupito. Sono un musicista indipendente.
Essere un lavoratore in proprio significa che si ha più lavoro di quanto non si spera di riuscire a fare. Avete mai fatto battute sul dovervi clonare così che ci sia qualcuno a prendere il vostro posto quando siete stanchi? Vi consiglio di provare questo cerotto energetico LifeWave! Al momento sto lavorando sodo per promuovere il mio nuovo simulatore di CD e mi serve tutta l'energia disponibile. Il cerotto LifeWave non poteva scegliere un momento migliore per entrare nella mia vita. Spero che avrete l'opportunità di provare la differenza che può fare.

- Mikial Robertson, musicista professionista
(compositore, esecutore, produttore, istruttore), Milford, New Hampshire

LifeWave: "... "la mia ricerca dell'energia mancante era finita"

Sollevo pesi e faccio lotta libera da diversi anni. Sono nella categoria delle 187 libbre (85 kg) in lotta libera ed ho vinto 22 medaglie, di cui 10 d'oro. So di essere in gran forma fisicamente e continuo a fare tutte le cose giuste per rimanere così. Mangio le cose giuste, bevo molta acqua e mi esercito regolarmente. Fino a quando ho scoperto i cerotti energetici, l'unica cosa che non riuscivo a fare era di trovare la forza, dopo gli esercizi di sollevamento, per fare altre cose incluse la corsa e la lotta libera. Di solito mi interessavano di più una buona doccia ed il riposo.
Durante e dopo il mio primo allenamento con i cerotti ho capito che la mia ricerca dell'energia mancante era finita. Ho continuato a migliorare senza interruzioni in ogni allentamento e dopo aver finito gli allenamenti, continuo ad allenarmi.
Vi consiglio vivamente, se vi viene offerta la possibilità di conoscere questa tecnologia e questo prodotto incredibile, di provarlo prima di decidere. Non avete nulla da perdere ed il guadagno vi sorprenderà.
Marty Wyckoff, consulente di scuola media superiore

Chuck Potter - da scettico a credente!
Mi chiamo Chuck Potter ed ho 62 anni senza sentirmeli. Durante l'ultimo inverno sono ingrassato parecchio (passando da una taglia 34 a 40) e mi sentivo sempre stanco. Come esempio, ecco come mi toccava falciare il prato. Falcia la parte davanti a casa, riposa. Falcia la parte di lato alla casa, riposa. Falcia l'altra lato, riposa. Falcia la parte dietro casa, vai a coricarti. La prima volta che ho provato i cerotti (sulla spalla) sono riuscito a falciare tutti e quattro i pezzi, eliminare le erbacce, dissodare il giardino e ripulire il garage. Tutto ciò con appena un sorso d'acqua, ogni tanto. Alla fine del lavoro, non ho nemmeno dovuto fare un pisolino. All'inizio, quando un amico mi aveva parlato dei cerotti, ero molto scettico. Adesso sono diventato un credente e sto raccontando a tutti come fare per trovare energia, forza e resistenza in più. Grazie LifeWave!
Chuck Potter, Springfield, Missouri

Un non-credente scopre il vantaggio LifeWave!
Per prima cosa lasciatemi dire che ho provato questo prodotto non credendo assolutamente che potesse funzionare.
ACCIDENTI! Non mi sono mai sentito più vivo e pieno di forza. Ho cercato di capire cosa fosse. Dall'inizio dell'anno mi ero dedicato allo yoga con due sessioni la settimana, ma essendo un istruttore professionista e promotore di fitness, so che lo yoga produce benefici diversi. Questo prodotto è incredibile. I miei allenamenti e gli esercizi non sono mai andati meglio. Persino i membri che seguono i miei corsi hanno notato che ho una "nuova" energia. I miei livelli di resistenza sono cresciuti a razzo e la mia capacità di rimanere concentrato dura più a lungo. Ma anche per una personalità di tipo "A" come me, sono veramente stupito da questo prodotto e quello che ha fatto per me in un periodo di tempo così breve.
Una cosa che è veramente cambiata è che ero solito fare un pisolino "per rafforzarmi" (1 ora) ogni pomeriggio. Ma da quando ho provato il prodotto non he ho più fatti. È molto interessante, visto che ho anche provato a dormire, ma avevo troppa energia per riuscire a chiudere gli occhi.
Grazie Gene per avermi fatto conoscere questo prodotto incredibile. Resto in attesa di ulteriori informazioni su come partecipare e passare parola sulla LifeWave.
JJ Johnson,
Presidente, Hawaii Association of Fitness Professionals
_______________________________________________________________________

Ai primi di giugno ho fatto un viaggio in bicicletta da San Francisco a Los Angeles (938 km) per la California Aids Life Cicle per raccogliere fondi per aiutare a migliorare la vita delle persone affette da HIV/AIDS. Il viaggio è stato molto bello e di grande successo e, personalmente, attribuisco la maggior parte all'uso dei cerotti energetici. Ho notato un aumento significativo del numero medio di chilometri all'ora, delle mie forze (soprattutto nel salire i pendii) e della mia resistenza. A coronamento dell'esperienza, anche dopo aver percorso in media 136 km al giorno, mi rimaneva ancora energia a sufficienza di sera per godermi la parte restante degli eventi in programma per la giornata.

GRAZIE per avermi aiutato a trasformare questo evento in un grande successo e per avermi aiutato a fare la differenza!
Aurelio (Leo) Ramos, San Diego, California

Cerotti energetici LifeWave: un bene per un lanciatore Major League in pensione ma attivo!
Come vorrei che i cerotti Energy Enhancer fossero stati disponibili quando lanciavo per i New York Yankees. Immaginatevi i numeri che avrei fatto. La mia carriera di lanciatore professionista di baseball è finita a causa di problemi con la parte bassa della schiena. Al momento, sono allenatore di lancio per i Baltimore Orioles e devo continuare ad allenarmi per mantenere questo ruolo.
Mio figlio, che è un allenatore personale, mi ha mandato dei cerotti energetici LifeWave che ho iniziato a usare quando corro 4 giorni la settimana e quando vado in bici gli altri giorni. Quello che ho notato è che ho una maggiore resistenza, i tempi migliorano ed ho più forza mentre corro, vado in bici e anche quando lancio.
Sei anni fa ho subito un intervento chirurgico per riparare la cuffia dei rotatori e, grazie ai cerotti energetici LifeWave, riesco a fare un numero maggiore di lanci senza troppo dolore il giorno successivo. LifeWave rappresenta un modo per migliorare le prestazioni atletiche più sicuro e naturale, che non fa uso di farmaci e stimolanti. Credo che LifeWave sarebbe un'ottima cosa per il baseball.
 Larry McCall, ex lanciatore per i New York Yankees e i Texas Rangers, allenatore di lanci per i Baltimore Orioles.
Nota dell'editore: Larry ha lanciato nelle Major per il Texas ed i New York Yankees. Ha giocato nelle minors con New York, Baltimora, Cleveland, Toronto e Texas.

... "facilità d'uso ed efficacia"

Entro le prime due settimane d'uso dei cerotti LifeWave ho notato un aumento significativamente positivo nelle mie capacità cardiovascolari. La facilità d'uso e l'efficacia sono due caratteristiche che mi hanno fatto avere fiducia nel prodotto. Per metterli alla prova, ho provato questi cerotti su alcune delle mie cinture nere. Dopo un'ora e mezza di allenamento strenuo, ciascuno degli allievi ha fatto il numero massimo possibile di flessioni, dopodiché si è messo i cerotti ed atteso tre minuti, poi abbiamo continuato le flessioni e 4 su 5 sono stati in grado di completarne oltre il 10% in più. Un'altra prova è stata quando uno dei miei istruttori si è messo i cerotti durante una classe di kick boxing aerobico. Dopo aver condotto l'allenamento da 800 calorie, l'istruttore si è sentito in grado di farne un'altro.
La mia esperienza personale è rappresentata dall'allenamento durante una classe di cintura nera. Per l'intera ora di combattimento, sono stato in grado di conservare lo sforzo fisico allo stesso livello di quando avevo iniziato la classe. Guardando gli altri istruttori ed allievi della classe, ho notato che tutti erano senza fiato con livelli di energia decrescenti. Ritengo che i cerotti abbiano aiutato il mio sistema cardiovascolare ed abbreviato il tempo di recupero per il mio corpo tra combattimenti.
Per me si è trattato di un risultato molto speciale e riflettendo sulla mia esperienza e quella dei miei allievi con il prodotto, sono fiducioso dei risultati e non vedo l'ora di condividerli con altri nel futuro.
Brian D. Manna, Istruttore Master internazionale, membro della Hall of Fame, diplomato dalla FBI San Diego Citizen Academy 200

Ancora in giro a 83 anni
Sono una donna single di 83 anni, attiva e relativamente in buona salute. E faccio attenzione a quelle che il mio corpo dice. Mia figlia mi ha portato un pacchetto di prova di una settimana dei cerotti LifeWave. Durante quella settimana di disbrigo delle solite attività, mi sono accorta di cambiamenti, piccoli ma incredibili, nel modo di funzionare del mio organismo:
1. Gli esercizi di stiramento giornalieri mi facevano sentire più sveglia e più leggera.
2. Il numero massimo di flessioni che ero in grado di fare, appesa dalle caviglie al Gravity Hanger, è aumentato da 10 a 15 il primo giorno, poi a 20 il secondo giorno, fino a 26 alla fine della settimana. Ciò ha aumentato la mia frequenza cardiaca facendomi sudare, ma mi ha anche dato la sensazione di energia in più a disposizione.
3. Ero in grado di salire le scale fino al mio appartamento al terzo piano senza dover appoggiarmi al corrimano, neanche in cima.
4. Il piegare la mia schiena affetta da artrite per entrare ed uscire dalla macchina non era più accompagnato da lamenti dovuti alla rigidità.
5. L'alzarsi in piedi da una posizione seduta in una sedia robusta richiedeva un solo tentativo invece di piegarsi in avanti con il corpo e spingersi in su.
6. Il mio equilibrio era molto migliorato nel camminare i pochi isolati per raggiungere i servizi locali, e le articolazioni dei piedi lavoravano molto meglio.
7. Il mio livello di energia non diminuisce più nel tardo pomeriggio, nè mi addormento se mi siedo a leggere un libro.
8. Come potevo non ordinare il mio primo mese di cerotti richiedendo la spedizione con corriere espresso?

Improbabile, ma vero

A me sembrava impossibile: "10 minuti per aumentare il livello di energia". Sembrava particolarmente strano, dato che questa affermazione era fatta per un prodotto dove nulla entra nel corpo!
Come fare per dimostrare se un prodotto funziona per te se il prodotto in questione non va mangiato, ingerito, iniettato e non penetra nel corpo in nessun altro modo conosciuto?
Ho da poco raggiunto i 69 anni di età e mi aspetto tanti anni ancora di vita sana e attiva, per cui ero ovviamente interessata in ciò che il prodotto aveva da offrire.
Ma come fare per stabilire criteri obiettivi per dimostrare la veridicità dell'affermazione più forza ed energia, quando le "prove" possono essere così soggettive e non si può ignorare l'effetto placebo? È questo il dilemma che mi mi sono trovato ad affrontare quando ho appreso della nuova tecnologia dei cerotti.
La maggior parte delle ottime testimonianze e degli studi in doppio cieco che avevo letto sui cerotti proveniva da palestre e sale pesi, per cui sono andato in palestra per provare e, con stupore, ho notato di aver aumentato la mia seconda serie di ripetizioni del 50-60%!
Tuttavia, dato che non sono un "fissato con la palestra" (ci vado una volta ogni sei mesi) questo aumento dimostrato di forza per me non rappresentava una motivazione sufficiente per l'uso dei cerotti su base regolare. Inoltre, ritenevo che il sollevamento pesi fosse una nicchia ed un mercato troppo limitato per stimolarmi a costruirmi un'attività.
Pertanto, la mia prima fornitura di cerotti è rimasta inutilizzata per diverse settimane. Poi, un giorno, ho deciso di applicarmene una serie prima di fare una camminata. Ho un sentiero di montagna preferito, di circa quattro chilometri, che ho fatto di corsa diverse volte, ma quest'anno e l'anno scorso spesso avevo dovuto camminare invece di correre.
Il fatto è che durante gli ultimi tre anni ho lentamente acquistato 13 chili di troppo, che uniti al fatto di aver compiuto 70 anni hanno reso il camminare un'esperienza più piacevole rispetto a fare jogging. Tuttavia, sono ancora in forma sufficiente per una camminata veloce in montagna.
Il sentiero che ho scelto sale continuamente lungo un corso d'acqua ripido e ne segue ogni curva, come un serpente, attraverso querce ricoperte di muschio ed allori spinosi. Si tratta di un sentiero bellissimo, con indicazioni ad intervalli di 800 metri, così da poter tenere conto del tempo trascorso.
Questo giorno particolare, con cerotti piazzati bene sulla parte superiore del torace, vicino alle spalle, e non sapendo cosa aspettarmi, ho iniziato la camminata. Dopo pochi minuti, mi è venuta voglia di correre. Ho deciso di fare jogging fino a quando mi fossi sentito stanco, e che poi avrei camminato. Nel raggiungere il primo indicatore di 800 metri, il mio cronografo mi indicava che ero stato di soli pochi secondi più lento rispetto a quando correvo in passato. Non mi sentivo stanco, né sentivo di essermi spinto al massimo, così ho pensato di provare a farcela fino in cima alla salita dove avrei potuto riposare.
Arrivato all'indicatore dei mille e seicento metri, avevo solo 20 secondi di ritardo rispetto al mio tempo migliore di tutti i tempi, per cui decisi di andare avanti senza riposarmi. Non sentivo di essermi affaticato troppo, le gambe erano ancora forti e non avevo il fiatone.
Ho continuato a fare jogging per l'intero percorso di quattro chilometri finendo entro pochi secondi dal mio tempo migliore in assoluto, senza sentirmi particolarmente stanco o senza fiato e pur non avendo corso per quasi un anno!
Ero stupito!
Chiunque capisce gli allenamenti "muscolo-specifici" capisce che quando si smette di fare esercizio si perdono forza e resistenza ed io non correvo da mesi! I miei risultati erano sicuramente improbabili! Si era trattato di una prova veramente obiettiva, la stessa distanza misurata rispetto a rendimenti passati ed era troppo improbabile che i risultati fossero dovuti ad un effetto placebo.
Continuo ad imparare sempre più sugli aspetti scientifici a monte dei cerotti e sui molti possibili benefici per la salute derivanti dal loro uso su base regolare.
Non so voi, ma quando scopro qualcosa che mi ha aiutato desidero condividerla.
David Tanner

______________________________________________________________________
"Ho appena corso una mezza maratona a Fort Lauderdale (A1A) ed ho fatto il miglior tempo da anni. L'ultima che ho corso a Miami 3 settimane fa era veloce, ma ero tuttavia riuscito a scendere di 2,5 minuti. Ho indossato i cerotti in entrambe le competizioni e ne ho parlato ai miei amici".
Gail Beiley